Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Elezioni

 
 

 
 
 
 

Ineleggibilità

Elezioni 2013








L'ineleggibilità costituisce una condizione che, per essere validamente eletti a Presidente della Provincia o consigliere provinciale, deve essere rimossa prima della presentazione delle candidature. Si trovano in tale situazione, tra l'altro, i membri del governo e i commissari del Governo per le province di Trento e di Bolzano, i sindaci dei comuni con popolazione superiore ai 5.000 abitanti, i dipendenti della Regione o della Provincia di Trento o dei rispettivi enti funzionali che rivestono qualifiche dirigenziali o, comunque, siano preposti a servizi o uffici delle amministrazioni stesse, il segretario generale e il direttore generale del comune di Trento (o chi si trova in una delle altre ipotesi di ineleggibilità indicate dagli articoli 15 e 16 della legge provinciale n. 2 del 2003).

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy