Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Elezioni

 
 

 
 
 
 
 Home  Elezioni » ProVotE 2008 » Il progetto » Seconda fase
Seconda fase
  • La seconda fase di ProVotE (2007-2008) ha l'obiettivo disperimentare su larga scala le nuove procedure in occasione delle elezioni provinciali del 2008 partendo dai risultati emersi nella prima fase di progetto


    Nello specifico, si prevede di completare e consolidare l’automazione della procedura di votazione e scrutinio e costruire un sistemariusabile per tutte le tipologie di elezioni o consultazioni popolari.


    L’evento elettorale interamente automatizzato diventa un processo più efficiente e di più facile gestioneper i seguenti aspetti:

    • rende più veloci le operazioni di apertura e chiusura dei seggi riducendo le code
    • annulla quel margine di discrezionalità degli scrutatori che devono "interpretare" grafie
    • impedisce alcuni "errori" nella compilazione delle schede da parte degli elettori (ad esempio il voto disgiunto o il voto per più liste)
    • rende disponibili pressoché immediatamente i dati di ogni seggio ed il risultato finale della votazione
    • elimina la possibilità di determinate tipologie di brogli
     
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy