Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Elezioni

 
 

 
 
 
 
ProVotE fuori dal Trentino


Dopo aver mosso i suoi primi passi, il progetto ha iniziato nel 2006 ad uscire dal Trentino, arrivando ad implementare un’attività di disseminazione scientifica che ha portato i partner di progetto a presentare ProVotE in diverse conferenze nazionali ed internazionali.


 
ProVotE fuori dal Trentino
  • Il paper è stato presentato a eGov06 – 5th Conference on eGovernment, che si è tenuta a Cracovia, in Polonia, dal 4 all’8 settembre 2006.

    La  serie delle conferenze eGov è finalizzata ad una riflessione sullo stato dell’arte dell’eGovernment e dell’eGovernance, costituendo anche un supporto per la ricerca e lo sviluppo in questo terreno caratterizzato da rapidi cambiamenti. Queste conferenze permettono di riunire, ogni anno, ricercatori e professionisti qualificati in discipline di vario genere e provenienti da tutto il mondo.

    Il paper riflette sull’introduzione delle nuove tecnologie nel processo elettorale e su come questo cambiamento comporti significativi vantaggi in termini di miglioramento del processo e di accessibilità, ma ponga contemporaneamente rischi legati alla necessità di garantire la sicurezza del sistema e l’anonimità del voto, così come garantire un uguale accesso al voto per tutti. Si passa quindi ad una descrizione dell’esperienza del Trentino, dove il governo locale si è posto l’obiettivo di introdurre un sistema di voto elettronico.

     
  • ProVotE è stato segnalato come best-practice europea al tavolo dedicato all’eGovernment operante all’interno del progetto IANIS+, finanziato dalla Commissione Europea per realizzare a livello locale il passaggio verso un’economia e una società basate sulla conoscenza.

    La scheda di presentazione di ProVotE è stata pubblicata sul sito di IANIS+.

     
  • Il paper è stato presentato al 2nd International Workshop on Electronic Voting, che si è tenuto dal 2 al 4 agosto 2006 a Bregenz, in Austria.

    Il Workshop costituisce un punto di riferimento internazionale sul tema del voto elettronico e mira a dare un carattere di interdisciplinarietà e di discussione aperta su tutto ciò che ruota intorno al tema.

    Il paper richiama la necessità di adottare un approccio sistematico in vista dell’introduzione di sistemi di voto elettronico e presenta i risultati empirici del progetto pilota realizzato dalla Provincia autonoma di Trento. Le principali caratteristiche di questa esperienza sono state il costante monitoraggio dell’impatto sociale e lo sviluppo di una soluzione tecnologica che ha rispettato le esigenze espresse dagli stessi cittadini utilizzatori del sistema.

     
  • L’articolo è stato pubblicato sul Periodico Maggioli e-Gov. Metodi, strumenti e soluzioni tecnologiche per l’e-government e l’innovazione, nel marzo del 2006.

    Contiene una descrizione del progetto ProVotE, finalizzato ad introdurre il voto elettronico nella Provincia autonoma di Trento, e della sperimentazione realizzata in occasione delle elezioni comunali dell’8 maggio 2005, primo test sul territorio delle macchine di voto sviluppate dal progetto.  

     
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy